Registrati

World Information Architecture Day
Information Strategy and Structure.

Roma 18 febbraio 2017

#wiadrome2017
powered by

Scopri di più di WIAD

Cos'è il WIAD

Scopri

Il World Information Architecture Day, nato nel 2011 su iniziativa dell’ Information Architecture Institute, è la Giornata Mondiale dell’Architettura dell’Informazione.

Saranno 65 città e 29 paesi che parteciperanno il 18 febbraio 2017 a questa giornata di formazione e confronto sui temi legati all’Information Architecture. Non importa se sei uno UX designer, un architetto dell’informazione, un content manager o semplicemente un curioso: vieni a incontrare la community per scoprire l’importanza di questa disciplina nei tuoi progetti quotidiani, anche quelli più piccoli e complessi.

Ti aspettiamo a braccia aperte per condividere questo momento di crescita per il design nella Capitale.

Cos'è la Information Architecture

Scopri

Siamo circondati da sistemi complessi di dati ed informazioni: per poterli comprendere abbiamo bisogno che essi siano strutturati, raggruppati e classificati. Cercare un bestseller su Amazon oppure orientarsi con la mappa nella metro di Londra sono solo alcuni esempi in cui la progettazione dell’informazione definisce la nostra relazione quotidiana con il mondo.

L’architettura dell’informazione si pone come obiettivo quello di semplificare la ricerca, la comprensione, la navigazione, la struttura e l’organizzazione delle informazioni partendo dall’analisi delle modalità con cui interagiamo con il contesto che ci circonda, sia fisico che digitale.

Il tema

Scopri

Information Strategy and Structure.

Il tema di quest’anno sottolinea l’importanza e la centralità della disciplina non solo nel settore tecnologico, ma più in generale nella progettazione di sistemi informativi al servizio delle persone. Dal service al product design sia per l’ambito pubblico che privato, l’architettura dell’informazione è il primo elemento intorno al quale bisogna unire gli stakeholder per poter progettare sistemi funzionanti ed accessibili.

Programma

L'evento è gratuito. Cosa aspetti? Registrati

09:30

Registrazione

10:00-10:30

DATAVIZ: breaking the rules

Dettagli

10:30-11:00

Digli quello che stai per dire, diglielo e ripetigli quello che gli hai detto (in musica)

Dettagli

11:00 - 11:30

Coffee Break

11:30-12:00

How to work together globally. Creando un senso localmente.

Dettagli

12:00-12:30

Virtual Reality – La progettazione essenziale

Dettagli

12:30 - 14:30

Lunch Break Libero

BarCamp

Hai un intervento per il BarCamp? Proponilo
15:00 - 17:15

Information Architecture BarCamp

Il pomeriggio di WIAD sarà dedicato alla community grazie all’Information Architecture BarCamp. Il BarCamp è una non-conference nella quale non esistono spettatori ma siamo tutti partecipanti. Sar (...)
+

Organizzatori

WIAD Roma 2017 è organizzato dalla comunità di pratica romana e con il supporto di nois3, experience design agency specializzata nell’ideazione di strategie digitali, concept visivi e applicazioni web e mobile.

powered by
x

Miluska Ojeda

UX designer a Finsa e Member di Cocoon Projects. Mix di reggaeton, punk rock, gatti, humor demenziale, amicizia e carboidrati. Yo!

x

Imke Bähr

Imke è project & event manager di nois3. Dal 2011 fa parte del gruppo Co-design Jam Roma che promuove ed organizza eventi di Service & User Experience Design a Roma e in Italia.

x

Domenico Polimeno

16th level Bard @5thbeat, Psychology BS&Nerd, Experience Something, Data Lover, Ux 4 IoT, Startup, Mixed Reality, @Gilda35 Onion Peeler. I don’t drink coffee.

x

Carlo Frinolli

Experience Designer, Creative Director e CEO a nois3, lavora, insegna e viva a Roma – non necessariamente in quest’ordine.

x

Daniele Iori

Experience designer in transizione verso il service design. Lavora da 10 anni nell’ambito della progettazione digitale, specializzato in user research. Ha da tempo una relazione poliamorosa con i processi di design e le tecniche di facilitazione. Background ibrido informatica / comunicazione. Appassionato di arduino e internet of things.

x

Alberto Stornelli

Lavoro per il WWF Italia come regista degli strumenti digitali, in equilibrio tra la mia propensione tecnica di progettista interfacce ed UX e le necessità della raccolta fondi.

x

Mino Parisi

Mino è UX designer a Fifth Beat. Cura la comunità UX romana con lo UX Book Club e quella D.I.Y. organizzando user group e hackaton di tecnologia.
Cyberpunk, 8bit music & videogames addicted.

x

Raffaella Roviglioni

Raffaella ha un passato da scienziata, un presente da UX designer e un futuro tutto da scoprire. Cura la comunità UX romana con lo UX Book Club e quella italiana con Architecta.

Community ambassador

  • Miluska Ojeda

  • Imke Bähr

  • Domenico Polimeno

  • Carlo Frinolli

  • Daniele Iori

  • Alberto Stornelli

  • Mino Parisi

  • Raffaella Roviglioni

x

Miluska Ojeda

UX designer a Finsa e Member di Cocoon Projects. Mix di reggaeton, punk rock, gatti, humor demenziale, amicizia e carboidrati. Yo!

x

Imke Bähr

Imke è project & event manager di nois3. Dal 2011 fa parte del gruppo Co-design Jam Roma che promuove ed organizza eventi di Service & User Experience Design a Roma e in Italia.

x

Domenico Polimeno

16th level Bard @5thbeat, Psychology BS&Nerd, Experience Something, Data Lover, Ux 4 IoT, Startup, Mixed Reality, @Gilda35 Onion Peeler. I don’t drink coffee.

x

Carlo Frinolli

Experience Designer, Creative Director e CEO a nois3, lavora, insegna e viva a Roma – non necessariamente in quest’ordine.

x

Daniele Iori

Experience designer in transizione verso il service design. Lavora da 10 anni nell’ambito della progettazione digitale, specializzato in user research. Ha da tempo una relazione poliamorosa con i processi di design e le tecniche di facilitazione. Background ibrido informatica / comunicazione. Appassionato di arduino e internet of things.

x

Alberto Stornelli

Lavoro per il WWF Italia come regista degli strumenti digitali, in equilibrio tra la mia propensione tecnica di progettista interfacce ed UX e le necessità della raccolta fondi.

x

Mino Parisi

Mino è UX designer a Fifth Beat. Cura la comunità UX romana con lo UX Book Club e quella D.I.Y. organizzando user group e hackaton di tecnologia.
Cyberpunk, 8bit music & videogames addicted.

x

Raffaella Roviglioni

Raffaella ha un passato da scienziata, un presente da UX designer e un futuro tutto da scoprire. Cura la comunità UX romana con lo UX Book Club e quella italiana con Architecta.

Dove

A presto!

Talent Garden Poste Italiane

Via Giuseppe Andreoli, 9

Talent Garden Poste Italiane a Roma è una piattaforma dove gli innovatori del digitale, della tecnologia e della creatività lavorano, apprendono e si connettono e è parte in un network globale di talenti del digitale che connettono, supportano e accelerano l’innovazione digitale.

Google maps

Contatti

World Information Architecture Day Rome è un community event, quindi se hai domande su WIAD Rome, vuoi dare una mano o vuoi proporre un’idea, scrivici, siamo contenti di qualsiasi aiuto e suggerimento. 🙂

Indirizzo Talent Garden Poste Italiane, Via Giuseppe Andreoli, 9
Email [email protected]
Telefono +39 06 29 66 60